Audiolibro – Orchestra Tipica Madero. Tango Noir

5,90

Formato audiolibro (letto dall’autore Alessandro Sbrogiò)

Come può l’Orchestra Tipica Madero, scomparsa un quarto di secolo prima a Buenos Aires, riapparire sui manifesti di una città del Nord Italia? Mentre s’aggira un bandoneonista mascherato, i sospetti per l’assassinio di un anziano violinista ambulante ricadono soprattutto sulla figlia, la cantante jazz Nina Cipriani (in realtà, The Lady Is a Trans, secondo la sua variazione sul tema). Fanno da sfondo alla vicenda il mondo del tango e l’Argentina dei desaparecidos.
Dopo il convincente esordio con Cadenze d’inganno, Alessandro Sbrogiò con una naturale levigatezza del tocco letterario ci guida nei passi che predilige: impianto noir, commedia dei sentimenti, milieu musicale.

Autore:
Titolo Orchestra Tipica Madero
Category:

Alessandro Sbrogiò

Alessandro Sbrogiò è nato a Catania e a 21 anni si è trasferito nel Veneto, dove ha conseguito il diploma in contrabbasso presso il Conservatorio di Venezia. Dal 1999 si occupa di musica barocca suonando su un violone grosso a sei corde costruito appositamente per lui dal liutaio Sergio Gistri, strumento ispirato al Gasparo da Salò conservato nella Basilica di San Marco.
È stato uno dei fondatori della Venice Baroque Orchestra, con cui ha inciso per Sony Americana e DDG, e ha collaborato con nomi di primo piano nell’ambito della musica antica.
Abbandonata l’attività concertistica, si è occupato di progetti culturali e didattici. Contemporaneamente ha proseguito la sua attività di musicista dedicandosi alla composizione, con specifico interesse per il teatro, la danza e il cinema.
È uno dei fondatori di Magister Espresso Orchestra e con questa formazione ha registrato e prodotto un CD di sue composizioni: Banda Vaga, edizioni Freecom Music.

 

Come può l’Orchestra Tipica Madero, scomparsa un quarto di secolo prima a Buenos Aires, riapparire sui manifesti di una città del Nord Italia? Mentre s’aggira un bandoneonista mascherato, i sospetti per l’assassinio di un anziano violinista ambulante ricadono soprattutto sulla figlia, la cantante jazz Nina Cipriani (in realtà, The Lady Is a Trans, secondo la sua variazione sul tema). Fanno da sfondo alla vicenda il mondo del tango e l’Argentina dei desaparecidos.
Dopo il convincente esordio con Cadenze d’inganno, Alessandro Sbrogiò con una naturale levigatezza del tocco letterario ci guida nei passi che predilige: impianto noir, commedia dei sentimenti, milieu musicale.

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…