Premio-Da-Ponte-giovani-per-racconti-a-tema-musicale-prima-edizione-2023-up
La casa editrice Diastema (Associazione Diastema Studi e Ricerche) di Treviso – con il Patrocinio della Regione del Veneto, della Provincia di Treviso, del Comune di Treviso e del Comune di Vittorio Veneto – organizzatrice del concorso letterario per narrativa musicale inedita intitolato al librettista Lorenzo Da Ponte, in occasione della quarta edizione apre una sezione dedicata ai Giovani con lo scopo di promuovere e valorizzare testi narrativi brevi le cui tematiche siano in qualche modo collegabili alla musica o alle parole della musica di qualsiasi genere ed epoca.

Valeria-Fasano

Voglia di musica di Valeria Fasano (2000) – Galzignano Terme (PD) 

Maturità Scientifica. Sono attualmente una studentessa di Ingegneria gestionale, ma la scrittura e il disegno sono da sempre le mie passioni oltre a suonare il pianoforte.
Nel marzo 2023 una mia illustrazione è stata selezionata per la mostra ‘Non uccidere Mercuzio’ indetta a Valdagno da Metagraphika. Nel luglio 2023 il mio racconto ‘Spirale’ è stato incluso nella raccolta di Flash-Fiction “Storie in Strada” da ‘The Ghostreader’.

Laura-Guralumi

Dentro di me di Laura Guralumi (2003) – Padova

Ho conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico Tito Livio di Padova con votazione di 100/100. Sono iscritta al corso di laurea triennale di Lettere Classiche all’università di Padova.
Nel tempo libero mi piace molto leggere, disegnare e ascoltare musica.

Lorenzo-Guazzini

Via Grande 23 – Quartetto per archi di Lorenzo Guazzini (2005) – Cecina (LI)

Frequento il liceo scientifico Enrico Fermi di Cecina. Ho partecipato ai corsi di matematica, fisica, astrofisica, biologia e S.T.E.M. a cura della Scuola di formazione scientifica L. Lagrange (Torino).
Ho partecipazione a numerosi concorsi di narrativa e numerose pubblicazioni negli stessi. Tra i più importanti le edizioni X e XI del concorso letterario nazionale Boccaccio Giovani rientrando in entrambi tra i primi dieci classificati e il primo premio al concorso letterario Hiperuranius indetto dall’omonima associazione.

 

Sulle ali della musica di Antonio Pavan (2013) – Treviso

Ho iniziato a studiare pianoforte a quattro anni. A cinque ho vinto i primi concorsi come pianista solista. Ho composto diverse sonate e preludi per pianoforte. Mi piace leggere e ho scritto poesie, una filastrocca e alcuni racconti.

 

Volteggi nella neve di Benedetta Barbetti (Ancona)
Clair de lune di Giulio Bressan (Treviso)
Marsia di Giulia Canteri (Verona)
Mai più solo di Micaela Carlotto (Varese)
Basteranno poche parole di Asia Comin (Treviso)
Mamma ti sento di Chiara Sabatini (Imperia)
Variazioni ATER di Gianmarco Tonelli (Roma)

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.