Luigi Lera

Laureato in Lettere, diplomato in Pianoforte e in Musica corale e direzione di coro, ha studiato Canto e Direzione d’orchestra.
Ha pubblicato lavori nei campi della polifonia rinascimentale, della teoria musicale medievale, delle origini della polifonia e dell’interpretazione delle notazioni musicali antiche. Per Diastema ha scritto contributi relativi all’analisi armonica delle composizioni appartenenti al linguaggio tonale (nn. 0, 2. 4, 6 della rivista); e pubblicato il suo manuale Armonia e contrappunto dove elabora una sorta di sintesi tra il metodo di Riemann e le teorie di Schenker, tracciando un percorso didattico anticonvenzionale che è stato adottato con successo da Università e Conservatori.
È docente di Storia della musica presso il Conservatorio di Udine e gestisce il sito www.tmpol.it dedicato al repertorio polifonico dalle origini al Novecento. Ha in preparazione una serie di volumi riguardanti la polifonia sacra a Treviso nel corso del XVI secolo.

Visualizzazione di 1 risultato